Quando si è in procinto di aprire un bar o una caffetteria, tra le numerose scelte sotto il punto di vista dell’arredamento, la pavimentazione assume un’importanza fondamentale.

A dispetto di quanto si possa credere, tale scelta non è solo collegata ad un fattore estetico: scegliere pavimenti in resina per un bar infatti, può essere una soluzione che soddisfa sia l’occhio che la praticità e anche le severe norme igieniche che regolano il mondo della ristorazione.

4 motivi per cui i pavimenti in resina sono il top per un bar

Il contesto di un bar è molto particolare e, così come in casa o in un capannone, la resina sa rendere più che egregiamente:

  1. se gli urti veri e propri non sono comunissimi, l’usura da calpestio e l’aggressione di agenti chimici sono notevoli. Basti pensare che ogni caffè o bevanda che finisce sul pavimento è un possibile danno che il pavimento subisce. I pavimenti in resina danno una garanzia sotto questo punto di vista, resistendo più che dignitosamente a qualunque tipo di liquido o alimento con cui viene a contatto.
  2. le superfici in resina sono solitamente in linea con le temutissime norme HACCP (in questo caso però, è consigliato confrontarsi regolamenti alla mano con gli operai che effettueranno la posa).
  3. i pavimenti in resina nei bar consentono una pulizia piuttosto semplice e rapida, un elemento non indifferente per un locale che (si spera) vede la presenza di innumerevoli clienti ogni giorno.
  4. la possibilità di personalizzare la superficie, visto che in un locale pubblico anche l’occhio vuole la sua parte. Come l’ambiente domestico, e forse anche di più, in un bar il lato estetico va attentamente curato, così come l’arredo che dovrebbe sposarsi perfettamente con le superfici della location.

In conclusione…

Tirando le somme, tra le varie scelte possibili per un bar così come un qualunque locale dedito alla ristorazione, i pavimenti in resina costituiscono una soluzione oculata ed estremamente valida sotto qualunque punto di vista si affronti la questione.

I numerosi vantaggi che l’impiego di questo materiale comporta rispetto a prodotti più classici, ne fanno tra i più indicati per l’impiego anche in un contesto così preciso e al contempo così soggetto a un calpestio intenso come quello solitamente è soggetto un bar.