La resina epossidica è un materiale largamente utilizzato per quanto riguarda le superfici piane e verticali.

Un prodotto di questo genere però, può vantare anche altre tipologie di impiego, soprattutto in virtù delle numerose caratteristiche che lo contraddistinguono. I pavimenti in resina non sono dunque l’unico ambito d’azione, ma solo quello più comune.

La resina è un prodotto molto più duttile di quanto si possa pensare

Ma quali sono i reali utilizzi della resina? Qui c’è davvero da sbizzarrirsi, visto il numero e gli ambiti trattati: possiamo cominciare con l’ambito nautico, con alcuni modelli di motoscafo recentemente creati combinando carbonio e resina epossidica.

Questa particolare combinazione di materiali consente al natante di avere un’ottima resistenza senza dover rinunciare alla velocità. Sempre lo stesso materiale, in ambito nautico, viene utilizzato talvolta per ovviare a falle o problemi degli scafi.

Decisamente più bizzarro è l’utilizzo di resina per la realizzazione delle prime panchine “smart” (naturalmente ideata in Italia). Alcune caratteristiche di questo oggetto così insolito? Si pulisce automaticamente, è dotata di un sistema SOS per le emergenze e ha un sistema che contrasta gli atti di vandalismo. La sorprendente panchina intelligente è realizzata con l’abbinamento di fibra di carbonio e l’immancabile resina epossidica. Un binomio, quello tra carbonio e resina, che si ripete anche in alcune nuovi modelli di biciclette hi-tech.

Non basta: anche le stampanti 3D, una realtà tecnologica in grande ascesa, fa largo impiego di tale materiale, tra le altre cose ormai impiegato anche per la realizzazione di ponti e altre strutture.

Molti impieghi, un minimo comune denominatore: l’innovazione

Come è facile notare da quanto detto sinora, la resina viene largamente impiegata in una serie pressoché infinita di campi. Se vogliamo trovare un minimo comune denominatore però, possiamo sicuramente collegare il prodotto al termine “innovazione”.

Molti prodotti hi-tech o smart, terminologie facilmente riconducibili a tecnologie innovative, vedono spesso e volentieri l’impiego di questo prodotto: sicuramente non si tratta di semplice casualità.